BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Tem: riaprire tavolo di lavoro. La Regione provveda a stanziare la propria parte

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 Cattaneo in Commissione per il prolungamento della MM2 fino a Vimercate “mancano 200 milioni di euro”

Brambilla (Pd): Riaprire subito un tavolo di lavoro. La Regione provveda a stanziare la propria parte”

Oggi pomeriggio si è riunita la Commissione Infrastrutture e Mobilità in Consiglio regionale a cui ha preso parte l’assessore regionale Raffaele Cattaneo chiamato a rispondere ad interrogazione presentata dal consigliere regionale del PD Enrico Brambilla in merito ai lavori per la realizzazione della Tangenziale Est esterna Milanese. Due gli interrogativi sottoposti: conoscere i tempi e le modalità per la esecuzione dell’interconnessione tra l’autostrada e l’uscita all’altezza di Agrate e quelli per il prolungamento della linea due della metropolitana fino a Vimercate il cui costo totale è di 500 milioni di euro, il 60% a carico dello Stato mentre il restante 40%, 200 milioni di euro, è carico di Regione, Province e Comuni.

“Per quanto riguarda l’interconnessione – spiega Brambilla - l’assessore ha assicurato che Anas ha  intenzione di prescrivere la risoluzione del problema. Per quanto concerne il prolungamento della metro, invece, è stato evidenziato il problema finanziario del reperimento di 200 milioni di euro che i comuni interessati, Regione compresa, dovrebbe investire per la realizzazione dell’opera. Pur riconoscendo il problema finanziario esistente – conclude l’esponente del Pd – è necessario trovare soluzioni nel breve tempo che risolva questo stallo. Riteniamo necessario riaprire un tavolo di lavoro puntuale, coordinato dalla Regione, per verificare se esistano alternative meno costose e se sussistono possibilità di recuperare risorse anche da altri soggetti; intanto, però, la Regione provveda a stanziare la propria parte”.

 

Milano, 26 luglio 2012


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio