BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Ex Snia di Varedo, si elabora un progetto pilota: approvato emendamento bipartisan

LAVORO »

 

 


 

EX SNIA DI VAREDO, IL CONSIGLIO REGIONALE SI IMPEGNA A ELABORARE UN PROGETTO PILOTA

APPROVATO EMENDAMENTO PD CON INTESA BIPARTISAN

Un progetto pilota per l'area ex Snia di Varedo in un piano più ampio di monitoraggio delle aree dismesse nella provincia di Monza e Brianza che, in collaborazione con le Università lombarde, integri marketing territoriale e rigenerazione urbana, tenendo conto della salvaguardia ambientale e del contenimento del consumo di suolo. È quanto ha deciso ieri sera il Consiglio regionale della Lombardia, approvando un ordine del giorno al bilancio preventivo 2019-2021 proposto dal consigliere del PD Luigi Ponti ma sostenuto anche dal collega della Lega Andrea Monti e poi votato all'unanimità.

“Sull'area ex Snia dovrà nascere un progetto pilota per l'intera Lombardia – dichiara Ponti - e questa è una prospettiva a cui crede tutto il Consiglio regionale. Puntiamo a una rigenerazione del territorio all'interno di un percorso che definiremo bene con l'assessore al territorio Foroni e che poi discuteremo in commissione. É molto positivo che si sia trovato un accordo bipartisan su un problema annoso che ora ci impegniamo insieme ad affrontare.”

“Esprimo soddisfazione – spiega il vice capogruppo della Lega Monti – per il raggiungimento di un accordo fra maggioranza e opposizione in Consiglio regionale; un risultato importante su cui ho lavorato ieri in Aula, al fine di trovare l’intesa necessaria con l’Assessore Pietro Foroni. Abbiamo ottenuto l’approvazione di un documento che di fatto certifica come per Regione Lombardia l’area ex SNIA di Varedo potrà rappresentare in futuro il primo caso su cui sperimentare nuove forme di rigenerazione urbana. Questa è una notizia molto positiva che costituisce il frutto di un buon lavoro congiunto per il bene del nostro territorio e dei cittadini.”

Milano, 19 dicembre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio