Archivio > COMUNICATO STAMPA

Maugeri: in atto aggressione al patrimonio sanitario lombardo

SANITÀ »

 

 


Maugeri, Alfieri (PD): in atto aggressione al patrimonio sanitario lombardo

“Dalle inchieste della magistratura sembra emergere una vera e propria aggressione al patrimonio sanitario lombardo, sotto lo sguardo perlomeno distratto della Regione. In questo momento ci preme assicurarci che la struttura di Tradate, un presidio di riabilitazione importante per il territorio con i suoi 130 posti letto, non venga travolta dallo scandalo. Ma occorre dire che la sanità regionale è costosa e grava sulle spalle dei cittadini lombardi con ticket, super ticket e addizionali regionali dalle aliquote elevate, e la fondazione Maugeri riceve dalla Regione ogni anno circa 200 milioni di euro come rimborso per le prestazioni sanitarie oltre a 30 milioni per la ricerca. Pensare che contemporaneamente alcuni personaggi siano accusati di drenare milioni di euro dalle sue casse suona come uno schiaffo a tutti i lombardi”.

Così Alessandro Alfieri, vicesegretario del Pd in Regione commenta l’inchiesta in merito allo scandalo relativo alla presunta distrazione di fondi dalla fondazione Maugeri.

Milano, 13 aprile 2012


Condividi questo articolo

Vedi anche: