Archivio > COMUNICATO STAMPA

Tav Treviglio-Brescia: prima di qualsiasi decisione è doveroso ascoltare il territorio mantovano

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


TAV Treviglio – Brescia

Pavesi e Carra (PD): Prima di qualsiasi decisione è doveroso ascoltare il territorio mantovano

Il Gruppo Pd, su iniziativa dei due consiglieri regionali mantovani Giovanni Pavesi e Marco Carra, hanno chiesto e ottenuto, oggi in Aula, il ritiro di due mozioni una del Partito delle libertà e una della Lega riguardante l’impatto sull'ambiente del tracciato della Tratta ad alta velocità che interesserà la direttrice Treviglio - Brescia. Nello specifico si chiedeva di ridurre l’impatto dell’infrastruttura sulla zona del Garda salvaguardando la zona vitivinicola del Lugana e verificare la possibilità di identificare un tracciato diverso che inevitabilmente toccherebbe i terreni agricoli del mantovano.

“Prima di prendere qualsiasi decisione è doveroso ascoltare il territorio mantovano – dichiarano Pavesi e Carra - Il 5 settembre scorso il gruppo PD aveva chiesto che venissero audite le associazioni di categoria e i comuni mantovani in Commissione Agricoltura e che quest’ ultima venisse unificata alla Commissione Infrastruttura del Consiglio regionale proprio per la specificità della questione. Solo dopo aver ascoltato tutte le parti mantovane interessate dal tracciato – concludono - si potranno prendere delle decisioni al riguardo nella massima trasparenza, non con una mozione, come successo oggi, buttata lì nel mucchio, senza aver interpellato la provincia di Mantova”.

Milano, 2 ottobre 2012


Condividi questo articolo

Vedi anche: