Archivio > COMUNICATO STAMPA

Sea Handling, la Regione faccia tutto ciò che è di sua competenza per tutelare i lavoratori

LAVORO »

 

 


Sea Handling, Alfieri (Pd) “La Regione faccia tutto ciO' che E' di sua competenza per tutelare i lavoratori”  

Discussa in Aula l’interrogazione del PD

Sulla delicata vicenda della Sea Handling e sul presunto piano di cessione del ramo handler di Malpensa che prevedrebbe il taglio di 732 dipendenti, Regione Lombardia è in contatto con il Ministero del lavoro per valutare i diversi scenari possibili e tutelare i livelli occupazionali, il tutto però è legato alle decisioni che verranno assunte dalla società che gestisce il servizio. Questo, in sintesi, è quanto ha dichiarato, durante i lavori d’aula del Consiglio regionale, l’assessore al Lavoro Valentina Aprea in risposta all’interrogazione presentata dal capogruppo del Pd Alessandro Alfieri con la quale si chiede l’intervento della Regione sulla vicenda che mette a rischio la continuità delle attività aeroportuali del ramo handler di Sea.

“La risposta dell'Assessore Aprea è stata evasiva e non soddisfacente – dichiara a caldo Alfieri – su una struttura così strategica per le dinamiche economiche e occupazionali della Lombardia, la Regione deve fare di più. E’ necessario che la Giunta ricopra un ruolo assertivo e non subalterno: ricordo l’impegno per un’azione condivisa di tutte le istituzioni interessate, dal Governo al Comune di Milano, per ottenere la sospensiva della sanzione decisa dalla Commissione europea. Vigileremo con attenzione – conclude -  la Regione deve mettere in campo tutte le strategie necessarie per tutelare i livelli occupazionali e creare le condizioni, per quanto di competenza, per garantire la continuità delle attività aeroportuali in un quadro di sostenibilità ambientale”.

Milano, 23 aprile 2013


Condividi questo articolo

Vedi anche: