Archivio > COMUNICATO STAMPA

Piano territoriale d'area della Valtellina: il PD vigilerà

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


Piano territoriale d’area della Valtellina, Scandella e Alloni(PD): “Vigileremo affinché la maggioranza non inserisca delle modifiche al testo che trasformino irrimediabilmente il territorio”

 

Questo pomeriggio in Commissione Territorio è approdato nuovamente la proposta di piano territoriale regionale d’area della media e alta Valtellina. L’iter di discussione del testo era già iniziato nell’ottobre scorso ma è stato interrotto con la caduta della Giunta Formigoni. “Si tratta di uno strumento condiviso su area vasta – spiegano i consiglieri regionali del Pd Jacopo Scandella e Agostino Alloni – una modalità di gestione territoriale che noi sosteniamo da sempre e abbiamo promosso anche nel caso della revisione della legge regionale 12 e della legge sul commercio. Il testo definisce obiettivi strategici che guardano al rispetto della qualità di vita e dell’ambiente e alla valorizzazione dell’ identità del territorio. Noi non possiamo che condividere e approvare il documento – continuano – che guarda alla valorizzazione della Valtellina senza trasformazioni impattanti. Oggi ascoltando in Commissione gli interventi di alcuni colleghi della maggioranza abbiamo avuto la sensazione che loro guardino nella direzione opposta e pensino a importanti interventi infrastrutturali che rischiano di deturpare la Valtellina. Noi vigileremo affinché non vengano inserite delle modifiche al testo che contrastino con i principi cardine del piano d’area”.  

Milano, 11 luglio 2013

 

 

 


Condividi questo articolo

Vedi anche: