Archivio > ODG

Odg Pdl 47 - Contributi alle imprese danneggiate dalla chiusra della SS 36

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


ODG PDL N.47

“Assestamento al bilancio per l’esercizio finanziario 2013

ed al bilancio pluriennale 2013/15 a legislazione vigente e programmatico –

I provvedimento di variazione con modifiche di leggi regionali”

Oggetto: Contributi alle imprese danneggiate dalla chiusura della SS 36

Il Consiglio regionale della Lombardia

Preso atto che la strada statale n° 36 è l’unica arteria a quattro corsie di collegamento con la Valtellina, Valchiavenna e Svizzera.

Considerato che il 10 maggio 2013 l’ANAS ha decretato la chiusura al transito della canna nord della galleria Monte Piazzo a causa dell’incremento delle spinte gravanti sul rivestimento della stessa, dopo essere già intervenuta lo scorso anno con interventi di consolidamento del contorno roccioso e rifacimento del rivestimento dissestato sia della canna di monte che di valle.

Visto che a causa delle sopracitata chiusura si è dovuto deviare il traffico sia leggero che pesante sulla S.P. 72 generando ingenti ed insostenibili disagi alla popolazione, al turismo ed all’economia locale.

Valutate positivamente le delibere di Giunta X/151 “Determinazioni a sostegno del sistema delle imprese della Provincia di Sondrio interessate dalla chiusura della SS 36” e X/163 “Schema di accordo tra Regione Lombardia e ANAS Spa per la determinazione dei reciproci impegni derivanti dalla attività di regolazione del traffico in relazione ai lavori di consolidamento delle gallerie di Monte Piazzo - Prelievo dal fondo per la re iscrizione risorse vincolate per spese correnti di cui alla DGR 11210 del 10/02/2010”.

Verificato lo stanziamento di 500.000,00 € deliberato a copertura degli interventi economici volti ad attenuare i disagi economici degli esercizi commerciali per lavori di pubblica utilità per le PMI commerciali operanti nei Distretti o aree limitrofe dei soli Capoluoghi con più di 100.000 abitanti.

Ricordata l’approvazione all’unanimità della Mozione n. 63 nella seduta consiliare del 18 giugno 2013, avente ad oggetto gli interventi necessari ed urgenti per evitare nuove criticità di collegamento tra la provincia di Sondrio ed il resto della regione ed in particolare garantire il sostegno alle attività danneggiate dalla chiusura della SS 36.

IMPEGNA LA GIUNTA

A dare seguito alla volontà politica espressa prevedendo una misura, con stanziamenti a fondo perduto, da destinare alle imprese danneggiate dalla chiusura della SS 36 e dalla deviazione del traffico pesante sulla SP 72 che abbiano registrato forti e significativi cali di fatturato nei mesi di maggio e giugno 2013 in rapporto al bimestre precedente e/o allo stesso del 2012.

Milano, 23 luglio 2013

Raffaele Straniero

Enrico Brambilla, Onorio Rosati, Agostino Alloni,

Piazza (Pdl), Formenti (Lega)


Condividi questo articolo

Vedi anche: