Archivio > COMUNICATO STAMPA

La Regione immetta i nuovi treni lungo le linee ferroviarie pavesi, le peggiori della Lombardia

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


Villani (PD): “La Regione immetta i nuovi treni lungo le linee ferroviarie pavesi, le peggiori della Lombardia”

“I pesanti disservizi che si sono registrati  nei giorni scorsi su diverse linee che attraversano la provincia di Pavia mi auguro non siano sottovalutati dalla Regione Lombardia e da Trenord nella scelta di dove immettere i 62 nuovi treni regionali”. Lo dichiara il consigliere regionale del PD Giuseppe Villani che rilancia: “Rivolgiamo precise richieste di intervento alla Giunta, all’assessore competente e alla società Trenord per risolvere i problemi esistenti lungo le linee pavesi riguardanti i ritardi sistematici, la scarsa pulizia delle carrozze e l’ insufficiente qualità dei treni”.

Un’istanza rivendicata anche durante l’audizione di Trenord, tenutasi nel pomeriggio in Commissione Territorio in Consiglio regionale, “considerando il fatto che - continua Villani - nei giorni scorsi è stato annunciato l’arrivo dal febbraio 2014 di 62 nuovi treni. Ancora non sappiamo su quali linee verranno immessi, noi chiediamo specificatamente di potenziare da subito le linee Stradella – Pavia- Milano, Codogno – Pavia – Alessandria, Voghera – Pavia – Milano, Alessandria – Vigevano - Milano e la Novara – Mortara - Pavia - Milano. Noi stiamo portando avanti un lavoro assieme ai sindaci e agli amministratori delle tratte interessate ricercando la piena collaborazione con il comitato dei pendolari, la Regione facesse la sua parte”.

Milano, 24 ottobre 2013


Condividi questo articolo

Vedi anche: