Archivio > COMUNICATO STAMPA

Fusione della media Val Cavallina, mercoledì 27 i sindaci in Regione

ISTITUZIONI E POLITICA »

 

 


Fusione della media Val Cavallina, mercoledì 27 i sindaci in Regione.

Barboni (Pd): La lega cerca di ostacolare, ma il provvedimento vada in Aula il 3 dicembre

Il voto per l’approvazione del progetto di legge sulla fusione dei comuni di Borgo di Terzo, Luzzana e Vigano San Martino in un unico comune è stato rinviato a mercoledì 27 novembre, occasione che vedrà  in audizione i sindaci dei tre comuni interessati. Questo quanto deciso oggi al Pirellone, in commissione congiunta affari istituzionali e riordino delle autonomie.

 “Discussione serratissima – dice Mario Barboni, consigliere regionale del Pd e primo firmatario del provvedimento – vista soprattutto la posizione contraria dei consiglieri della Lega che hanno chiesto di avere il parere della Giunta in merito, presentando una lettera del sindaco di Borgo di Terzo che esprime forti perplessità sulla modalità della raccolta delle firme tra i cittadini del suo comune”.

“È evidente – aggiunge Barboni – la volontà della Lega di ostacolare l’iter del provvedimento, nonostante ci sia il pronunciamento favorevole al referendum di più della maggioranza dei cittadini interessati. Infatti, solo dopo un’animata discussione si è arrivati alla conclusione di chiamare in audizione i tre sindaci e di chiedere il parere della Giunta. Noi firmatari della proposta di legge abbiamo chiesto che venga comunque discussa in aula il 3 dicembre”.

Milano, 20 novembre 2013


Condividi questo articolo

Vedi anche: