Archivio > COMUNICATO STAMPA

Bonus abbonamenti Trenord: per i pendolari della Lecco-Como situazione inaccettabile

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


Bonus abbonamenti Trenord, Gaffuri(PD): “Per i pendolari della Lecco – Como situazione inaccettabile. Il contratto di servizio prevede indicazioni precise. La Regione intervenga”

 

“Il contratto di servizio di Trenord prevede delle indicazioni chiare sull’erogazione dei bonus sugli abbonamenti ferroviari. Quello che sta succedendo ai pendolari della linea Como Lecco è incomprensibile e del tutto inaccettabile. Trenord non faccia melina ed intervenga subito”. Così interviene il consigliere regionale del PD Luca Gaffuri in merito ai disagi segnalati dai pendolari della linea Como - Lecco che hanno riscontrato una diversa applicazione dello sconto sugli abbonamenti di gennaio relativi agli indici di affidabilità del mese scorso. “A causa di una disorganizzazione aziendale – continua l’esponente del Pd - non viene rispettata la normativa regionale che impone lo sconto del 30% nel caso in cui non vengono rispettati i parametri di puntualità. Trenord se ne lava le mani, già il servizio ferroviario evidenzia giornalmente pecche in termini di qualità e di puntualità.  Il 23 gennaio l’assessore Del Tenno sarà presente in Commissione Trasporti del Consiglio: sarà questa la giusta occasione per chiedere conto direttamente a lui della situazione – conclude Gaffuri -  anche se mi auguro che per allora il problema sia risolto”.

 

 

Milano, 10 gennaio 2014

 


Condividi questo articolo

Vedi anche: