Archivio > COMUNICATO STAMPA

San Matteo: ci vuole un nuovo modello organizzativo, ma quale?

SANITÀ »

 

 


San Matteo di Pavia

VILLANI (PD): “QUALE NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO PER IL NOSTRO OSPEDALE PER FAR FRONTE ALLA CARENZA DI ORGANICO?”

Al San Matteo di Pavia servirebbe solo un nuovo modello organizzativo, stando alle dichiarazioni dell’Assessore regionale alla Sanità Mario Mantovani, che si apprendono dalla stampa nelle ultime settimane. Eppure lo scorso luglio le organizzazioni sindacali e l’amministrazione stessa dell’ospedale pavese avevano sottoscritto e condiviso un documento che certificava la carenza di organico funzionale a mantenere lo stesso livello di servizi. Per far chiarezza il consigliere Pd Giuseppe Villani ha quindi appena presentato un’interrogazione urgente in cui domanda quali siano gli indirizzi politici dati al tavolo tecnico per il nuovo assetto organizzativo del San Matteo. “Se non è necessario alcun incremento di organico, cosa che lo stesso documento di luglio aveva invece evidenziato, sottolineando come le ore di lavoro straordinario prestate dagli addetti assumessero ormai carattere di ordinarietà, allora ci venga almeno spiegato a quale nuovo modello si sta lavorando, per risolvere il problema del San Matteo velocemente e concretamente” attacca Villani.

Milano 17 febbraio 2014


Condividi questo articolo

Vedi anche: