Archivio > COMUNICATO STAMPA

Bergamo-Treviglio: grazie all'opposizione la Regione dovrà tener conto dei territori e dei cittadini

ISTITUZIONI E POLITICA »

 

 


Bergamo-Treviglio, grazie all’opposizione la Regione dovrà tener conto della consultazione dei territori e dei cittadini Nella mozione approvata anche l’impegno per la fermata dell’ospedale Papa Giovanni XXIII e per lo sviluppo di politiche del lavoro a sostegno dell’impresa locale

 

Il Consiglio regionale ha approvato oggi, a larga maggioranza, una mozione che impegna la Giunta ad affrontare le principali criticità che arrivano dalla provincia di Bergamo. Una provincia con un tessuto imprenditoriale vivo e ancora ricco, nonostante la crisi, costituito da tante piccole e piccolissime imprese. Proprio a queste ha pensato il consigliere Pd Mario Barboni inserendo un monito sull’accelerazione dello sviluppo di politiche del lavoro adeguate  a sostenere i sistemi d’impresa con attenzione particolare a quelle imprese che operano in settori ad alto grado d’innovazione. “Ho chiesto di inserire alcuni elementi non secondari che saranno utili a far ripartire l’economia e a semplificare la vita dei cittadini e delle imprese nella nostra vasta e variegata provincia – ha dichiarato Barboni - . Dalla realizzazione di una fermata in prossimità dell’azienda ospedaliera “Papa Giovanni XXIII” all’attenzione al territorio montano bergamasco, attraverso l’adozione di modelli organizzativi innovativi. Non ultimo l’individuazione di risorse ad hoc per combattere il dissesto idrogeologico. Ora si dovrà tener conto degli impegni presi con questa mozione, anche in sede di bilancio.

Milano 18 marzo 2014


Condividi questo articolo

Vedi anche: