Archivio > INTERROGAZIONE

Chiusura centro prelievi di Ostiglia (MN)

SANITÀ »

 

 


INTERROGAZIONE

con risposta scritta

Oggetto: chiusura centro prelievi di Ostiglia (MN).

Il sottoscritto consigliere regionale

considerato che

dal 3 marzo u.s. il centro prelievi di Ostiglia ha interrotto la sua attività poiché l’Azienda Sanitaria Locale di Mantova – con pochi giorni di preavviso e senza concertazione con la comunità locale – ha deciso eliminare questo servizio;

questa scelta è stata motivata dall’ASL sia con la necessità di contenere i costi tramite la riduzione dell’offerta sanitaria su quel territorio, sia con la mancata disponibilità delle risorse utili all’adeguamento strutturale dello stabile che necessiterebbe di ingressi e luoghi separati per gli uffici, per le visite e per il punto prelievi;

visto che

il centro prelievi di Ostiglia aveva come bacino di utenza soggetti molto fragili impossibilitati a recarsi all’ospedale di Pieve, come ad esempio i cittadini e le cittadine over sessantacinque anni e le donne in gravidanza;

Interroga l’assessore competente per conoscere

se, prima di procedere alla chiusura del centro prelievi di Ostiglia privando il territorio di un servizio apprezzato e necessario, siano state vagliate tutte le possibili alternative (ad esempio il trasferimento alla Fondazione Belfanti) per mantenere in essere il servizio con continuità;

se ci siano altri centri analisi a rischio chiusura sul territorio mantovano.

Marco Carra

Milano, 19 marzo 2014


Condividi questo articolo

Vedi anche: