Archivio > COMUNICATO STAMPA

Guala: riaprire la discussione e costruire un tavolo. Stop ai licenziamenti collettivi

LAVORO »

 

 


Guala

VILLANI (PD): “RIAPRIRE LA DISCUSSIONE E COSTRUIRE UN TAVOLO. STOP AI LICENZIAMENTI COLLETTIVI”

 

I consiglieri della Commissione Attività produttive, alla presenza del sindaco di Torre d’Isola Roberto Veronesi e dell’assessore della Provincia di Pavia Emanuela Marchiafava, hanno svolto oggi l’audizione con le rappresentanze sindacali di Guala Closures Group di Torre d’Isola in merito alla vertenza in corso a causa della volontà dell’azienda di chiudere il sito produttivo pavese. La Commissione all’unanimità e Arifl hanno chiesto alla dirigenza aziendale l’impegno a ritirare i licenziamenti annunciati di 135 lavoratori. “Considerata l’eccellenza del brand Guala e la sua reputazione nel mondo, oltre che le sue ottime performance d’impresa in tutti i siti produttivi, appare logico pensare che i problemi si possano ancora risolvere, senza ricorrere, nell’immediato, al licenziamento collettivo annunciato – ha detto il consigliere Pd Giuseppe Villani - . Condivido l’obiettivo concreto che ci siamo dati, come Commissione, di chiedere, a questo proposito, di riaprire le trattative e costruire con le rappresentanze, con gli enti locali coinvolti e con Regione Lombardia, che recentemente si è dotata di nuovi strumenti per affrontare le crisi aziendali, un tavolo di trattative sul quale discutere la riorganizzazione delle attività di Guala tutelando la forza lavoro e il know how del sito pavese”.

Milano, 31 luglio 2014


Condividi questo articolo

Vedi anche: