Archivio > COMUNICATO STAMPA

Ospedale San Giovanni Bianco, chiude un presidio importante per la Val Brembana

SANITÀ »

 

 


Ospedale San Giovanni Bianco, chiusura punto nascita

BARBONI: “PERCHE’ SI E’ RINUNCIATO A POTENZIARE UN PRESIDIO COSI’ IMPORTANTE PER LA VAL BREMBANA?”

 

“Ci sono responsabilità precise da identificare e non basta appellarsi al principio dell’incremento dei livelli di sicurezza” secondo il consigliere Pd Mario Barboni che interviene sul depotenziamento dell’Ospedale San Giovanni Bianco, e chiede ora a Regione Lombardia perché arrivare a chiudere l’unico punto nascita della Val Brembana. “Quale miopia ha portato chi governa a lasciar diventare non più sicuro un punto nascita che rappresentava l’unico presidio per le mamme della Val Brembana? – accusa Barboni - . Oggi è troppo tardi, ci dicono. Ma allora perché non intervenire prima che lo fosse? Non è forse più possibile pensare ad un possibile rafforzamento in modo che le partorienti della zona si fermino in valle invece che doversi recare negli ospedali cittadini dato che è un territorio difficile dal punto di vista viabilistico? Nella delibera inoltre, paradossalmente, s’identifica il potenziamento dell’offerta di alcuni servizi dedicati alle partorienti, a maggior ragione allora perché non agganciarci l’adeguamento invece che la dismissione del punto nascita?”.

Milano, 8 ottobre 2014


Condividi questo articolo

Vedi anche: