Archivio > COMUNICATO STAMPA

La maggioranza si è approvata la sua legge mangiasuolo

TERRITORIO »

 

 


PD: “La maggioranza si è approvata la sua legge. Nessuno si dovrà stupire se nei prossimi anni il consumo di suolo aumenterà”

 “La maggioranza ha approvato la sua legge mangia suolo. Un provvedimento sbagliato che non ferma l'erosione del paesaggio e non combatte il dissesto idrogeologico nonostante la cronaca degli ultimi giorni richiedeva ben altro”. Lo dichiarano i consiglieri regionali del Pd in merito alla legge sul contrasto al consumo di suolo approvato nella tarda serata di ieri in Consiglio regionale con il voto contrario dell’opposizione. “Per noi questa è una pessima legge che tradisce gli obiettivi di mandato della Giunta Maroni – spiegano gli esponenti del Pd -, frutto di una mediazione al ribasso all’interno di una maggioranza sempre più instabile. Nessuno si dovrà stupire se nei prossimi anni il consumo di suolo aumenterà. La legge non ferma da subito il consumo di suolo e di aree agricole – precisa – e consente, anzi incentiva, tutti i privati a presentare nei prossimi 30 mesi nuove richieste di edificazione. Certo costerà un pochettino di più rispetto al passato, così come prevedeva un nostro emendamento, ma non si mettono in campo risorse vere per favorire la rigenerazione urbana e per giunta addossa sulle spalle dei comuni nuovi oneri sia finanziari che organizzativi”.

 

Milano 19 novembre 2014

 


Condividi questo articolo

Vedi anche: