Archivio > COMUNICATO STAMPA

Ospedale di Bozzolo: fumata nera in Consiglio regionale

SANITÀ »

 

 


OSPEDALE DI BOZZOLO, FUMATA NERA IN CONSIGLIO REGIONALE

BOCCIATO EMENDAMENTO DI CARRA (PD) PER FINANZIARE LA TRASFORMAZIONE IN PRESIDIO TERRITORIALE

Nulla da fare per l’ospedale di Bozzolo: il consiglio regionale ha bocciato a maggioranza l’emendamento del consigliere democratico Marco Carra al bilancio 2015-17, sottoscritto anche dal collega dei 5 stelle Andrea Fiasconaro, che chiedeva di finanziare le opere strutturali per l'apertura del presidio ospedaliero territoriale.

“Dire che occorre razionalizzare la rete degli ospedali e poi non finanziare gli adeguamenti delle piccole e medie strutture per trasformarle in presidi territoriali è un controsenso. La giunta ha appena finanziato undici presidi, sui diciannove che avevano fatto richiesta, e nemmeno uno è in provincia di Mantova, nonostante a Bozzolo ci sia il consenso di tutto il territorio. Con il PoT unito alla Riabilitazione, l'Ospedale di Bozzolo trova una propria vocazione e diventa presidio sanitario di fondamentale importanza per un'ampia parte del territorio tra il mantovano e il cremonese. Spiace per la bocciatura e sorprende che sia arrivato anche il voto negativo della consigliera Baroni, di Forza Italia”.

Milano, 23 dicembre 2014


Condividi questo articolo

Vedi anche: