Archivio > COMUNICATO STAMPA

Università: inaccettabile la chiusura di fisioterapia, la Regione intervenga

ISTRUZIONE E FORMAZIONE »

 

 


Università: Carra (PD) e Fiasconaro (M5S), “inaccettabile la chiusura di fisioterapia, la Regione intervenga”

“La decisione dell’Università di Brescia di cancellare il corso di Fisioterapia a Mantova senza ascoltare le richieste della Regione è semplicemente inaccettabile. Il Consiglio regionale si è espresso all’unanimità, su proposta di PD e M5S contro la chiusura di tutti i corsi di laurea sanitaria tenuti dall’università di Brescia, ma quel voto è stato apertamente ignorato. A questo punto occorre un intervento chiaro da parte della giunta regionale sull’ateneo bresciano per evitare il depauperamento dell’offerta formativa della sede universitaria di Mantova”. Lo dichiarano i consiglieri regionali del Pd Marco Carra e del M5S Andrea Fiasconaro, che dopo aver portato la questione in Consiglio regionale, oggi si associano all’appello di tutto il mondo universitario mantovano, dagli studenti ai professori, rivolto al rettore e al senato accademico dell’università di Brescia perché mantengano il corso di laurea in fisioterapia presso la sede di Mantova.

Milano, 24 febbraio 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche: