Archivio > COMUNICATO STAMPA

Trenord: chiesto un incontro tra Regione, Provincia, enti locali e comitati pendolari

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


Trenord, Villani (PD): “Chiesto incontro allo Ster di Pavia tra Regione, Provincia, enti locali e comitati pendolari”

Questo pomeriggio l’assessore regionale alle Infrastrutture Alessandro Sorte è stato chiamato in Commissione Trasporti per rispondere ad una interrogazione presentata dal consigliere regionale del Pd Giuseppe Villani relativa ai pesanti disservizi ferroviari in provincia di Pavia. Nel documento si fa riferimento ai disagi registrati nel mese di febbraio lungo la Mortara Milano, la Pavia Vercelli la S13 inaugurata da poco più di un anno e la Stradella Pavia Milano, ma come ha sottolinea6to l’esponente del Pd “non si tratta di episodi isolati ma di ritardi costanti di treni in condizioni pietose in cui già dopo un quarto del tragitto i pendolari stipati sono costretti a viaggiare in piedi”.

L’assessore Sorte ha tenuto a precisare che il piano di emergenza lanciato a fine gennaio dall’assessorato in accordo con Trenord ha portato a miglioramenti nei dati relativi alla puntualità con un miglioramento di 5 punti percentuali e quindi dall’82 all’87%. “Non voglio contestare i dati ufficiali forniti dall’assessore – spiega Villani – per me parlano i fatti che raccontano un’altra verità. Ho chiesto e ottenuto un incontro subito dopo Pasqua allo Ster in provincia di Pavia tra l’assessorato regionale, l’amministrazione provinciale, gli enti locali interessati e i comitati dei pendolari per affrontare la questione con i diretti interessati. Pavia è tra le province cenerentole dal punto di vista del trasporto ferroviario  - conclude - basta pensare che dei 63 nuovi treni solo uno è arrivato nel pavese, quello immesso lungo la Stradella – Pavia – Milano, dopo che era stato oggetto di revamping. Aspettiamo di conoscere la data dell’incontro”.      

Milano, 2 aprile 2015

 


Condividi questo articolo

Vedi anche: