Archivio > COMUNICATO STAMPA

Poste: modificare il piano di razionalizzazione

ARTIGIANATO, ECONOMIA E IMPRESE »

 

 


Poste

PD: “FAR DIVENTARE RAZIONALIZZAZIONI ORARIE ALCUNE CHIUSURE

E LIMITARE I DISAGI NEI TERRITORI PIU’ SGUARNITI DI SERVIZI”

 

Si è svolta oggi, in Commissione Programmazione e Bilancio, congiunta con la Commissione Attività produttive, l’audizione del sottosegretario Daniele Nava in merito alla risoluzione 31 sulla riorganizzazione di Poste Italiane in Lombardia.

“Auspichiamo di riuscire effettivamente a modificare il piano di razionalizzazione di Poste spa, come abbiamo chiesto con un documento bipartisan alcune settimana fa. Far diventare razionalizzazioni alcune chiusure, far sì che Poste accetti l’eventuale disponibilità di spazi proposta da alcuni comuni lombardi e ridisegnare complessivamente il piano, tenendo conto di quei criteri che ci ha elencato oggi in audizione il sottosegretario Nava, condivisi con i territori, sarebbe un buon risultato – hanno detto i consiglieri del PD– Intanto abbiamo ricevuto rassicurazioni in merito alla durata dello stop alla riorganizzazione: sino ai primi di maggio nessun disservizio dovrebbe abbattersi sulle nostre province senza prima arrivare alla chiusura del tavolo di trattative”.

Milano 15 aprile 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche: