Archivio > COMUNICATO STAMPA

Poste: il PD chiede di audire Nava sugli esiti della riorganizzazione

ISTITUZIONI E POLITICA »

 

 


Poste

ALLONI (PD): “IL PD CHIEDE DI AUDIRE NAVA SUGLI ESITI DELLA RIORGANIZZAZIONE”

 

Oggi, in Commissione Attività produttive, il Pd ha chiesto la convocazione del sottosegretario Daniele Nava affinché possa relazionare i commissari sulla questione riorganizzazione Poste spa. La riorganizzazione, che prevedeva inizialmente la chiusura di 61 sportelli (in comuni sotto i 5000 abitanti o in frazioni di comuni più grandi) e la riorganizzazione di altri 121, a seguito della risoluzione unanime del Consiglio regionale e delle forti pressioni arrivate dai territori, si è poi concretizzata nella rinuncia, da parte dell’azienda, a chiudere 15 sedi su 61. Non di un buon risultato ma di un risultato parziale, ha parlato il consigliere Pd Agostino Alloni, che oggi ha ribadito “Confermo il totale disappunto, per quanto riguarda il territorio cremasco, della scelta di sacrificare lo sportello di Ombriano, di cui si servono circa 6000 utenti ogni giorno. Aspettiamo, perciò, a breve una relazione puntuale del sottosegretario Nava nella sede deputata, da cui tutto è partito, ossia la nostra Commissione”.

 

Milano 25 giugno 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche: