Archivio > COMUNICATO STAMPA

Riforma autonomie locali, nessuna garanzia sul trasporto per gli alunni disabili

ISTRUZIONE E FORMAZIONE »

 

 


Riforma autonomie locali

BARBONI (PD): “NESSUNA GARANZIA SUL TRASPORTO PER GLI ALUNNI DISABILI. BOCCIATO ODG PD”

Sostegno al trasporto degli alunni con disabilità: lo scorso anno, per via dei ritardi nei trasferimenti alle province, il Pd aveva presentato un’interrogazione urgente agli assessorati regionali competenti. Oggi in Aula la maggioranza ha cassato l’ordine del giorno Pd alla riforma alle autonomie locali per garantire un finanziamento aggiuntivo, necessario per assicurare il servizio nel 2015 a tutti i territori.

“La Regione trasferisce fondi alle Province destinati all’assistenza educativa e al trasporto scolastico degli alunni disabili per garantire loro la frequenza. Premesso che nel 2014, proprio uno stanziamento straordinario da parte di Regione Lombardia ha consentito alle Province lombarde di sostenere la spesa e considerato che per l’anno 2015 e 2016, alla spesa di trasporto si affianca anche quella della disabilità sensoriale, il sistema delle province lombarde non sarà in grado di sostenere la spesa per questi servizi – afferma il consigliere Mario Barboni – per questo avevamo chiesto al Consiglio regionale di approvare un ordine del giorno che impegnasse la Giunta ad adoperarsi per garantire i fondi aggiuntivi a quelli stabiliti dallo schema d’intesa Regione Lombardia - Provincie lombarde. Invece prendiamo atto che, in un periodo di forte crisi, non viene garantito il diritto allo studio ai soggetti più deboli, cui la quotidianità già riserva non pochi problemi”.

Milano, 30 giugno 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche: