Archivio > COMUNICATO STAMPA

Profughi: a Stradella tutto funziona

POLITICHE SOCIALI »

 

 


Profughi

VILLANI (PD): “A STRADELLA TUTTO FUNZIONA GRAZIE AL SENSO CIVICO DI AMMINISTRAZIONE, ASSOCIAZIONI E CITTADINI”

 

Una visita per rendersi conto di persona della situazione del centro di accoglienza per i profughi di Stradella: Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd, accompagnato dal sindaco Piergiorgio Maggi, ha voluto vedere con i propri occhi quanto succede nel capannone privato dove è stato allestito un centro in piena regola.

“Queste persone, un centinaio, provenienti da Bangladesh, Pakistan e nord Africa, tutte in attesa del riconoscimento definitivo dello status di profughi, da un mesetto vivono nella tendopoli allestita dentro il capannone dalla Protezione civile, seguiti da un punto di vista sanitario da 3-4 autolettighe della Croce Rossa, dotati di una mensa con precisi orari, di bagni fissi che loro stessi mantengono, come il resto della struttura, perfettamente puliti”, racconta Villani.

Il consigliere regionale è rimasto impressionato da quanto “la situazione si presenti in modo più che decoroso, non solo per quanto riguarda la struttura di accoglienza in sé, ma anche da un punto di vista igienico-sanitario”. Aspetto che gli fa dire che “ancora una volta la città di Stradella ha dimostrato il proprio senso civico, legato a una considerevole cultura dell’accoglienza – continua Villani –. Indubbia è anche la grande capacità di gestire la situazione dell’amministrazione comunale, della parrocchia e delle associazioni, laiche e cattoliche, che forniscono un supporto costante”.

Ma soprattutto a colpire ancora una volta Villani è “la grande disponibilità della popolazione locale che non si è fatta strumentalizzare da populismi che tentano di far leva sulla paura, ma, al contrario, hanno dimostrato di voler concretamente aiutare l’amministrazione e le associazioni”.

Milano, 1 settembre 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche: