Archivio > COMUNICATO STAMPA

Pedemontana: pedaggi folli, o si cambia o mobilitazione sul territorio

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

 

Pedemontana, Alfieri e Gaffuri(PD): “Pedaggi folli. O si cambia o mobilitazione sul territorio”

“La Lega é passata dalla propaganda del pedaggio zero ad avallare, di fatto, con la sua maggioranza in Regione, i pedaggi più alti d’Italia sulle tangenziali di Como e Varese e sul tratto autostradale Cassano Magnago - Lomazzo. Questi rincari disincentiveranno l’utilizzo dell’opera di cui, peraltro, non si sa ancora se verrà terminata. Rischia di essere una beffa per i lombardi”. Lo dichiarano i consiglieri regionali del Pd Alessandro Alfieri e Luca Gaffuri alla luce degli aumenti del pedaggio di Pedemontana, in vigore dal primo novembre, ufficializzati dalla società.

“Abbiamo chiesto l’audizione, che si terrà il prossimo 15 ottobre, con Pedemontana, Cal e l’ assessore regionale Sorte. Se non ci saranno risposte esaurienti daremo vita a forme di mobilitazione sul territorio nei confronti di un balzello senza precedenti”, concludono.

 

Milano, 6 ottobre 2015

 


Condividi questo articolo

Vedi anche: