Archivio > COMUNICATO STAMPA

Treni per Lourdes, approvata una mozione di civiltà

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

 

Treni per Lourdes

CARRA (PD): “APPROVATA CONVINTAMENTE MOZIONE DI CIVILTA’. SPERIAMO CHE,

COME A LOURDES, PORTI  A MIRACOLI ANCHE IN CONSIGLIO REGIONALE”

 

Ha parlato di “mozione di civiltà” il consigliere Pd Marco Carra nella dichiarazione di voto a favore della mozione a sostegno delle associazioni che organizzano i viaggi su treni speciali per il trasporto malati verso Lourdes, approvata oggi all’unanimità in Consiglio regionale. Come Unitalsi, che organizza i pellegrinaggi con gli ammalati dal 1905.

“Il treno è motivo di condivisione, mentre il pullman non consente condivisione con gli ammalati. Il treno dei pellegrinaggi è diventato, così nel tempo, treno della speranza e della fede. I malati che si recano a Lourdes hanno prevalentemente necessità di cure e attenzioni specifiche e di mezzi adeguati che siano dotati di cucina, cappella e farmacia. L’esperienza di accompagnamento è da consigliare a tutti, perché è utile dal momento che apre un mondo di condivisione con chi soffre  - ha detto Carra - . Necessario pertanto supportare le associazioni lombarde che organizzano questo tipo di pellegrinaggi nelle sedi adeguate, sia con un confronto con Ferrovie dello Stato che con le ferrovie francesi, dalle quali pare dipendano i ritardi maggiori, affinché abbiano a disposizione mezzi in costante e attenta manutenzione per assicurare condizioni di viaggio decenti. Considerato che a Lourdes avvengono i miracoli, speriamo, dunque, che l'approvazione di questa mozione porti a qualche miracolo anche in Consiglio regionale.”.

 

 

 

Milano 3 novembre 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche: