Archivio > COMUNICATO STAMPA

Nutrie: la Regione sia più chiara

AGRICOLTURA »

 

 


 

Nutrie

PD: “REGIONE SIA PIÙ CHIARA E SPIEGHI  QUALI SONO QUEI 150MILA EURO”

“Ci siamo detti assolutamente in linea con Regione Lombardia sulla necessità di un’azione coesa e comune. Però a questo punto chiediamo una precisazione. Se i 150mila euro che la Giunta dice che sono a disposizione per l’eradicazione delle nutrie sono in più rispetto a quanto già previsto, non possiamo che essere soddisfatti e condividere anche in questo caso la scelta fatta da Regione Lombardia. Ma se si tratta degli stanziamenti 2015 finiti, per un errore contabile, nel bilancio 2016, allora non solo non ci basta, ma ci sembra pure in contraddizione rispetto a quanto la Giunta va dicendo”, lo dice Marco Carra, consigliere regionale del Pd e capogruppo in VIII Commissione Agricoltura, insieme al collega Agostino Alloni, dopo aver appreso la notizia dell’informativa del presidente Maroni.

“Viene annunciato che per la lotta alle nutrie Regione Lombardia mette a disposizione 150mila euro dal proprio bilancio per il Piano regionale di contenimento ed eradicazione, ma non si spiega da dove vengono presi questi soldi – proseguono i consiglieri PD –. Vorremmo che la Giunta fosse più chiara perché quei soldi, più altri 75mila, approvati in fase di bilancio grazie a un emendamento, mentre noi chiedevamo in realtà 300mila euro in più e ci parevano ancora pochi, sono a bilancio, quindi nessuno deve metterli a disposizione perché lo sono già, come sanno bene anche gli enti locali destinatari”.

Carra e Alloni si dicono, invece, d’accordo con la Giunta rispetto alla proposta di chiedere al Ministero della Salute l’autorizzazione a utilizzare un milione di euro destinati alla lotta al randagismo “per combattere, invece, una piaga che sta facendo danni importanti a migliaia di coltivatori lombardi, nonché agli argini aumentando di molto il rischio idrogeologico”.

Milano, 13 gennaio 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche: