Archivio > COMUNICATO STAMPA

Poste Italiane riveda la decisione sulla consegna a giorni alterni

ARTIGIANATO, ECONOMIA E IMPRESE »

 

 


 

SCANDELLA (PD): POSTE ITALIANE RIVEDA LA DECISIONE SULLA CONSEGNA A GIORNI ALTERNI

 

Il consiglio regionale ha approvato questo pomeriggio una mozione sui disservizi delle poste nei comuni di montagna, dove il nuovo modello organizzativo prevede che la consegna venga effettuata a giorni alterni. La mozione chiede che la Regione riapra il tavolo di concertazione con Poste Italiane per rivedere questa decisione.

Il Pd ha votato a favore, non senza segnalare che esistono alcune priorità di cui la Regione dovrebbe occuparsi.

“Abbiamo votato a favore della mozione perché il problema indubbiamente esiste – dichiara il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella -. Crediamo sia opportuno che Poste Italiane riveda il piano di razionalizzazioni per non penalizzare la montagna. Tuttavia, per onestà intellettuale, occorre dire che tra città e montagna le grosse differenze non si registrano nella qualità del servizio postale: quello che manca sono le garanzie su ospedali, scuole e infrastrutture. Sono quelle a determinare il futuro dei territori montani. Servono inoltre investimenti mirati per portare la banda larga in tutte le zone che ne sono sprovviste.”

 

Milano, 5 aprile 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche: