Archivio > COMUNICATO STAMPA

Piano cave Varese: ok a uno strumento che finalmente riduce il materiale cavato

AMBIENTE »

 

 


 

Piano cave ALFIERI (PD): “OK A UNO STRUMENTO CHE FINALMENTE RIDUCE IL MATERIALE CAVATO”

Voto favorevole anche del Pd alla proposta d’atto amministrativo di aggiornamento del piano cave provinciale di Varese, approvato stamattina, in VI Commissione Ambiente del Consiglio regionale.

“Diversamente dal precedente, con questo piano si va nella direzione di contenere il materiale cavato – commenta Alessandro Alfieri, consigliere e segretario regionale del Pd –. Per cui la nostra posizione è stata a favore di uno strumento che rivede le politiche ambientali per la provincia di Varese e che tiene conto della tutela del territorio e della riduzione del consumo di suolo, obiettivi da perseguire sempre di più, guardando semmai al riuso di materiali alternativi, come i detriti dell’edilizia o gli scarti di lavorazione dei metalli”.

Un piano che ha trovato d’accordo il Pd pure per la decisione, “per la quale ci battevamo da tempo, di stralciare la cava Italinerti di Cantello e La Rasa di Brinzio, anche alla luce delle audizioni degli amministratori dei due Comuni”, conclude Alfieri.

Milano, 28 aprile 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche: