Archivio > COMUNICATO STAMPA

Pot di Bozzolo: l'impegno resta sulla carta, bocciato emendamento PD

SANITÀ »

 

 


 

POT Bozzolo

CARRA (PD): “L'IMPEGNO DI SPESA RESTA ANCORA UNA VOLTA SULLA CARTA. BOCCIATO L'EMENDAMENTO PD”

 

Lo aveva promesso la Giunta un anno fa: un impegno di spesa concreto a favore del presidio ospedaliero di Bozzolo pari a 1 milione 670mila euro all’interno del fondo di 200 milioni di euro destinato all’edilizia sanitaria.

Invece, a distanza di un anno, l'impegno è rimasto sulla carta. Perciò il consigliere Pd Marco Carra, che ha presentato un nuovo emendamento all'assestamento di bilancio 2016, bocciato dall'Aula ha parlato di “Grande delusione, dato che l'assessore si era impegnato su mia richiesta esplicita a garantire questo finanziamento. E' un tradimento degli impegni presi davanti all'intera Aula”.

Il presidio ospedaliero mantovano fa parte di quei 19 presidi ospedalieri territoriali per i quali già dal 2014 erano stati previsti fondi ad hoc al fine di essere adeguati alle nuove esigenze e ai bisogni emergenti, secondo la strategia di programmazione di Regione Lombardia sulla riqualificazione delle strutture esistenti per dare avvio ad un’evoluzione della rete ospedaliera regionale attraverso un modello di presidio territoriale.

“Non abbiamo visto né un euro né un mattone – attacca Carra – Non è mai stato fatto un bando per assegnare i lavori. La maggioranza ancora una volta ha votato contro il finanziamento delle risorse necessarie all'adeguamento di una struttura strategica che potrebbe essere utile ai bisogni dei cittadini, il cui progetto è già stato per altro validato dalla Giunta. Cosa ne dice il centrodestra mantovano che esultava per la decisione dello scorso anno?”.

 

Milano, 27 luglio 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche: