Archivio > COMUNICATO STAMPA

Il PRMT mantiene in vita la Broni-Mortara, un accanimento

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

IL PD VOTA NO AL PIANO REGIONALE DELLA MOBILITA’

VILLANI: MANTIENE IN VITA LA BRONI-MORTARA, E’ ACCANIMENTO

 

La Regione Lombardia insiste e mantiene la Broni Mortara tra le opere da realizzare. È quanto emerge dalla discussione, oggi a Palazzo Pirelli, del Piano regionale della mobilità e dei trasporti, il documento programmatorio della giunta Maroni per i prossimi anni. Contro la Broni Mortara, e contro un piano che privilegia le autostrade agli interventi sul ferro e sul trasporto pubblico, il Partito Democratico aveva presentato una serie di emendamenti, bocciati dalla maggioranza di centrodestra. Il voto del Pd è negativo.

“La Regione insiste sulla Broni Mortara – spiega il consigliere regionale del Pd Giuseppe Villani - che oltre ad essere inutile è anche dannosa. È un progetto vecchio, concepito facendo riferimento a incrementi di flussi di traffico che si è dimostrato non essersi verificati, e a condizioni economiche e finanziarie che non esistono più. Buona parte del territorio, anche con le associazioni degli agricoltori, si è già detta fortemente contraria, quindi non si capisce l’accanimento della Regione”.

Villani ha comunque ottenuto un risultato: il raddoppio delle linee ferroviarie Mortara-Pavia e Stradella-Pavia, mentre non è passato il potenziamento della Codogno-Pavia.

 

Milano, 20 settembre 2016

 

 


Condividi questo articolo

Vedi anche: