Archivio > COMUNICATO STAMPA

Tav Brescia: "Bene Mazzoncini. Adesso Regione risolva il problema della Carta plus"

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

Tav Brescia, Girelli (PD): “Bene Mazzoncini. Adesso Regione risolva il problema della Carta plus”

 

Ferrovie dello Stato manterrà gli abbonamenti per i pendolari sulle linee dell’Alta Velocità, nonostante la scelta di Ntv di abolirli. Lo ha confermato l’ad del gruppo, Renato Mazzoncini, a margine del viaggio di prova della tratta dell’Alta Velocità tra Treviglio e Brescia effettuata questa mattina assieme al ministro delle Infrastrutture Delrio. Soddisfatto il consigliere regionale del Pd Gian Antonio Girelli. “Bene le dichiarazioni di Mazzoncini – dichiara -, ora però si risolva al più presto la questione della Carta plus per i pendolari della tratta Brescia - Milano (compreso Desenzano e Peschiera del Garda)  per tutto il 2017 e si dia una mossa sul fronte dei treni regionali veloci sulla linea storica che si libererà dal passaggio degli Eurostar. Regione Lombardia è in pesante ritardo su quest'ultimo punto – sottolinea – visto che era ben noto che con dicembre 2016 si sarebbe arrivati a questa situazione.  Ancora una volta la parte Est del territorio Lombardo risulta essere la parte residuale dei ragionamenti di Regione Lombardia. Se non ci fossero gli investimenti nazionali e le risorse del Governo saremmo in una situazione ben più grave. Ne prendiamo atto”, conclude.

 

 

Milano, 17 ottobre 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche: