Archivio > COMUNICATO STAMPA

Angera: Maroni non faccia il furbo, decisione presa dal suo Governo

SANITÀ »

 

 


 

Angera, Alfieri (PD): “Maroni non faccia il furbo. Decisione presa dal suo Governo”

“Maroni non faccia il furbo e si assuma le sue responsabilità. L’organizzazione della sanità è di competenza regionale, non faccia scaricabarile su Roma”. Così risponde il segretario e consigliere regionale del PD Alessandro Alfieri al presidente Maroni che accusa il Governo di aver imposto la chiusura dei punti nascita in Lombardia sotto la soglia di 500 parti. “Come Maroni sa benissimo – spiega –, questa è una decisione presa dal Governo Berlusconi, di cui lui era ministro, poi confermata dall’intesa tra Stato e Regioni. Per la Lombardia l’ok venne dato dall’allora assessore alla Salute il leghista Luciano Bresciani. Nel 2015, su insistenza del Pd, il Governo Renzi ha introdotto la possibilità di prevedere deroghe, come nel caso dei presidii di montagna. Se Maroni avesse voluto, avrebbe avuto tutto il tempo di risolvere la questione rafforzando il reparto di pediatria e dotando l’ospedale di Angera della terapia intensiva neonatale, unico modo per garantire gli standard di sicurezza per la mamma e il bambino. Ed invece, come capita spesso, ha lasciato che le cose accadessero senza prendere le dovute precauzioni. Ora rimedi ai danni fatti esclusivamente dai suoi Governi”, conclude.

http://www.statoregioni.it/dettaglioDoc.asp?idprov=9075&iddoc=30072&tipodoc=2

Milano, 12 dicembre 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche: