Archivio > COMUNICATO STAMPA

Turismo: un piano triennale che deve guardare al futuro e che può essere migliorato in aula

TURISMO »

 

 


 

Turismo

BARBONI (PD): “UN PIANO TRIENNALE CHE DEVE GUARDARE AL FUTURO E CHE PUO' ESSERE MIGLIORATO IN AULA”

 

E' un voto positivo quello del Pd al piano per lo sviluppo del turismo e dell'attrattività e alla risoluzione ad esso allegata. “Positivo ma non esaustivo” commenta il consigliere Pd Mario Barboni rispetto al piano. “Per questo in Aula alla fine di febbraio presenteremo puntualmente emendamenti e ordini del giorno”. L'auspicio del Pd, in particolare, è che la valorizzazione del turismo lombardo, cominciata con Expo e portata avanti in questi anni, continui anche in quei territori non tradizionalmente vocati al turismo (come i laghi o la città di Milano) e che venga attivato il lavoro dell'Osservatorio istituito con la legge del 2015. “All'Osservatorio vanno date gambe per camminare, altrimenti si rischia di vanificare il suo ruolo di monitoraggio - dice Barboni – Speriamo che questo piano sia propedeutico a far partire tutta una serie di nuove azioni anche sui territori che sinora sono rimasti un po' ai margini dei grandi flussi turistici regionali, penso in particolare a quei territori che si sono impoveriti perché avevano una vocazione manifatturiera che hanno perso o si sono spopolati a causa della mancanza di servizi e di nuove opportunità: il turismo può servire a far ripartire le loro economie e le loro comunità. Serve investire di più”.

 

Milano, 9 febbraio 2017


Condividi questo articolo

Vedi anche: