Archivio > COMUNICATO STAMPA

Serve una legge regionale per sostenere l'emittenza locale

LAVORO »

 

 


 

BARBONI (PD): SERVE UNA LEGGE REGIONALE PER SOSTENERE L'EMITTENZA LOCALE

La Regione approvi una legge per sostenere l'emittenza locale, come ha già fatto il Lazio. Lo hanno chiesto i consiglieri regionali del Partito Democratico, oggi in commissione Attività produttive durante l'audizione delle parti sociali per la crisi di Telecity – Tele7gold che ha avviato una procedura di licenziamento collettivo per 69 persone di cui una trentina in Lombardia.

“Ai lavoratori di Telecity vanno la nostra solidarietà e il nostro sostegno. Chiediamo che l'azienda sospenda i licenziamenti e che si apra un tavolo per verificare gli spazi per le possibili soluzioni alla crisi attuale e per scongiurare l'ulteriore perdita di posti di lavoro”. Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Mario Barboni a margine dell'audizione.

“Le TV locali - aggiunge - con i loro programmi informativi, costituiscono una voce importante del panorama informativo perché integrano l'informazione generale con quella di ambito regionale e provinciale, dando spazio a fatti ed eventi che riscuotono molto interesse nei tanti territori di cui è composta la nostra Regione. Ora questa voce rischia di spegnersi o di perdere la necessaria indipendenza, e ciò va evitato. Già la Regione Lazio ha approvato una legge che riconosce il ruolo dell'emittenza locale e lo sostiene. Anche la Lombardia dovrebbe approvare una legge analoga.”

A questo proposito il Pd ha chiesto che si tenga presto una riunione di commissione anche alla presenza del Corecom per valutare la situazione di tutta l'emittenza locale. Sul caso specifico di Telecity, invece, il Partito Democratico ha chiesto di rinnovare l'audizione dopo l'incontro che si terrà a breve tra la proprietà e i rappresentanti dei lavoratori.

Milano, 16 marzo 2017


Condividi questo articolo

Vedi anche: