Archivio > INTERROGAZIONE

Potenziamento linea ferroviaria Lecco Como QT

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

 

INTERROGAZIONE

A RISPOSTA IMMEDIATA IN AULA

Al Presidente

del Consiglio Regionale

Oggetto: Potenziamento linea ferroviaria Lecco Como

I sottoscritti Consiglieri regionali,

PREMESSO CHE:

la direttrice ferroviaria Como-Molteno-Lecco rappresenta una delle peggiori linee lombarde in termini di scarsità del servizio, vetustà del materiale rotabile e indice di puntualità;

RICORDATO CHE:

un anno fa era stato costituito un tavolo regionale per rilanciare l'infrastruttura con la presenza dell’Assessorato competente di Regione Lombardia, dei Consiglieri Piazza e Maroni, di Trenord, RFI, del Comitato Pendolari, oltre che di due rappresentanti per il territorio comasco e tre per il lecchese;

PRESO ATTO CHE:

dopo il primo incontro il tavolo stesso non è più stato convocato con una cadenza regolare;

dalle ultime segnalazioni del Comitato Pendolari viene denunciato che il servizio è peggiorato anziché potenziato;

in particolare, anche se con il nuovo orario dello scorso mese di dicembre sono state introdotte delle nuove corse, un bilancio degli ultimi tre mesi evidenzia la seguente situazione:

dicembre 2016

17 corse in ritardo

5 soppressioni totali e 3 soppressioni parziali

gennaio 2017

20 corse in ritardo

10 soppressioni totali

febbraio 2017

11 corse in ritardo

3 soppressioni totali

1 soppressione parziale

inoltre nei primi giorni del mese di marzo 2017, vi è stata una cancellazione del treno n. 5201 del mattino che ha determinato un grave disagio per circa 330 persone che usufruiscono del treno nella fascia di punta;

CONDIVIDENDO:

dunque la forte preoccupazione dei pendolari perché, seppur siano state incrementate le corse, i disagi e i disservizi permangono, come pure non è stato ancora rinnovato l'obsoleto materiale rotabile;

RICORDATO INOLTRE CHE:

il P.R.M.T., approvato dal Consiglio regionale lo scorso 20 settembre 2016, prevede che per questa linea “gli interventi dovranno essere funzionali a completare il servizio sulla Como-Molteno e prolungarlo a Lecco a cadenza oraria”.

INTERROGANO L'ASSESSORE COMPETENTE PER SAPERE:

quali azioni, in vista del prossimo cambio orario di giugno 2017, intenda adottare per potenziare la linea, addivenendo ad un cronoprogramma certo degli interventi previsti dal P.R.M.T, e convocando con una certa regolarità il tavolo soprammenzionato.

 

Milano, 12 aprile 2017

Raffaele Straniero

Luca Gaffuri

Agostino Alloni

Laura Barzaghi

Massimo D’Avolio


Condividi questo articolo

Vedi anche: