Archivio > COMUNICATO STAMPA

Ospedale di Abbiategrasso: non solo Pronto soccorso

SANITÀ »

 

 


 

Ospedale di Abbiategrasso

BORGHETTI (PD): “NON SOLO PRONTO SOCCORSO. IL FUTURO PASSA PER IL RILANCIO DI ALTRE AREE DELL'OSPEDALE”

 

I dati sull'attività del Pronto Soccorso di Abbiategrasso resi noti oggi dall'ASST Ovest Milanese in Commissione Sanità e Assistenza, in occasione dell'audizione con la direzione aziendale, a seguito del dibattito sulla mozione che ne chiedeva la riapertura notturna, hanno confermato, secondo il consigliere Pd Carlo Borghetti, la valenza delle indicazioni di cui il Pd si era fatto sostenitore a luglio, durante la precedente audizione.

“Il problema -avevo già sostenuto- non è quello di riaprire un Pronto Soccorso se non ha gli standard di sicurezza adeguati previsti dal DM 70, ma capire se quegli standard possono essere raggiunti, e avviare un rilancio dell'ospedale guardando il quadro nel suo insieme, nell'ottica di una migliore integrazione  territoriale – spiega Borghetti – Oggi è emerso che quasi 100 pazienti trattati nel 2016 nel PS dell'ospedale di Abbiategrasso nelle ore notturne sono stati trasferiti in altre strutture per mancanza di adeguate risorse umane e tecnologiche, segno che per mettere l'emergenza/urgenza in condizioni di operare a pieno ritmo occorrerebbe colmare un gap strutturale e di risorse umane non indifferente, sul quale però non ci è stata data nessuna indicazione. Quello che ci sembra più fattibile è trovare una vocazione nuova per il rilancio e il potenziamento del presidio ospedaliero, a partire dalle attività raccontate dal direttore generale in audizione, per ampliare l'offerta soprattutto in area chirurgica e diabetica. Se la discussione sul Pronto Soccorso è servita perciò ad accendere un faro sull'ospedale di Abbiategrasso nel suo insieme e a riprogrammarne il potenziamento secondo i bisogni del territorio, è una buona notizia per i cittadini. Speriamo che la direzione generale, come annunciato, prosegua su questa strada”.

 

Milano, 20 settembre 2017


Condividi questo articolo

Vedi anche: