Archivio > COMUNICATO STAMPA

Lomellina: presentata una risoluzione per salvare il nostro territorio

AMBIENTE »

 

 


 

Lomellina

Villani (PD): “Presentata una risoluzione per salvare il nostro territorio”

 

“Assieme ai colleghi del territorio Piani e Pesato, a Maccabiani dell’M5s, e al presidente della Commissione Ambiente Marsico ho depositato una risoluzione nella stessa Commissione per avviare gli interventi di miglioramento degli standard di tutela ambientale in Lomellina”, lo annuncia Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd e capogruppo in VI, tenendo fede agli impegni presi nella partecipata assemblea che si è tenuta lunedì scorso a Mortara.

“Dopo l’incendio di Mortara, che è solo l’ultimo degli episodi accaduti sul territorio, si parte per intervenire con una sorta di sperimentazione che non varrà solo per la Lomellina, ma per l’intera provincia pavese – continua Villani –. Sostanzialmente, vogliamo avere un quadro preciso dello stato ambientale della Lomellina, monitorando la qualità dell’acqua, dell’aria e dei terreni. Richiederemo l’inserimento nelle aree critiche almeno per la qualità dell’aria e interventi specifici con particolare riferimento ai territori compresi tra i Comuni di Vigevano, Mortara, Parona, Sannazzaro de’ Burgondi e Mezzana Bigli”.

Ma per il consigliere Pd la proposta “che ritengo fondamentale è l’impegno a valutare l’opportunità di avviare un percorso per la definizione del Piano territoriale regionale d’area, o Ptra, della Lomellina che preveda un’analisi sullo stato dell’ambiente, interventi sulla situazione esistente per limitare tutti gli impatti ambientali esistenti, come strategia di risanamento, e i criteri di rilascio di nuove autorizzazioni per la realizzazione e l’ampliamento di impianti con emissioni significative in atmosfera che recepiscano, in particolare, il criterio della compensazione ambientale. Quindi, il nostro obiettivo è di non aggiungere inquinamento in una situazione critica, ma piuttosto di ridurlo”.

Ma accanto all’elaborazione di un programma di monitoraggio delle acque e dei terreni e all’implementazione del programma di monitoraggio della qualità dell’aria, c’è l’aspetto della salute pubblica nel documento depositato da Villani: “Invitiamo la Giunta ad approfondire e sviluppare studi relativi allo stato di salute della cittadinanza della Lomellina”.

Milano, 26 ottobre 2017

 

La proposta di risoluzione

L'allegato

 


Condividi questo articolo

Vedi anche: