Archivio > COMUNICATO STAMPA

Portamb: l'assessore non faccia lo scaricabarile

AMBIENTE »

 

 


 

Portamb

GIRELLI (PD): “L’ASSESSORE NON FACCIA LO SCARICABARILE”

“L’assessore Terzi non giochi allo scaricabarile”, lo dice senza mezzi termini Gian Antonio Girelli, consigliere regionale del Pd, a proposito della Via che Regione Lombardia ha concesso al trasferimento dello stabilimento della Portamb di Mazzano, ma lasciando ora la palla della decisione finale in mano alla Provincia di Brescia.

“L’assessore regionale all’Ambiente ci spieghi i motivi per i quali i pareri negativi dei Comuni di Mazzano, Rezzato, Castenedolo e Calcinato, suffragati da studi commissionati a esperti del settore che hanno richiesto dispendio di risorse economiche e professionali, non sono parte integrante delle sue valutazioni – continua Girelli –. Vorremmo, inoltre, sapere per quale motivo Regione Lombardia si deve attenere giustamente a un parere tecnico, mentre ora la Provincia dovrebbe esprimere un parere più squisitamente politico”.

Girelli chiede ancora all’assessore “una spiegazione su quali sono i motivi per i quali il preavviso di diniego alla Via, datato 30 gennaio 2015, si è trasformato ora in parere positivo. A queste domande chiedo che venga data risposta quanto prima, perché mi sembra doveroso per i tanti cittadini del territorio che si sentono delusi e abbandonati sapere quali sono i motivi che stanno alla base delle scelte regionali”.

Girelli conclude: “Ora ci rendiamo conto che con questa decisione gli spazi di manovra si sono ridotti di molto. Continueremo, però, a sostenere gli enti locali e i cittadini in questa battaglia per la tutela e la salvaguardia di un territorio che ci sembra abbia già dato molto in termini ambientali”.

Milano, 31 ottobre 2017


Condividi questo articolo

Vedi anche: