Archivio > COMUNICATO STAMPA

Riforma sanitaria: si garantisca continuità nella tradizione formativa e della ricerca bresciana

SANITÀ »

 

 


 

Riforma sanità

GIRELLI (PD): “Si garantisca continuità nella tradizione formativa e della ricerca bresciana”

 

Il consigliere Pd Gian Antonio Girelli ha presentato un ordine del giorno al progetto di legge 228 quater - ossia la quarta parte della riforma sociosanitaria lombarda – che verrà discusso domani in Aula. La proposta di legge prevede che la Regione costituisca la rete regionale dell'assistenza, della didattica, della formazione e della ricerca anche per promuovere adeguati percorsi di formazione per i profili dell'area medica e per lo sviluppo della ricerca scientifica. “Il mio atto d'indirizzo chiede di impegnare la Giunta a prevedere che nel ridisegno che stiamo compiendo, la rete universitaria bresciana si articoli nell'area geografica corrispondente al territorio dell'ATS di Brescia oltre al territorio dell'ATS Valpadana al fine di garantire continuità nella tradizione formativa del nostro territorio – dichiara Girelli – Inoltre ritengo altrettanto importante che nel Comitato di indirizzo preposto al ridisegno della rete venga prevista anche la presenza dei direttori generali delle ASST e degli IRCCS lombardi, non solo dei direttori generali delle ATS”.

  

Milano, 27 novembre 2017

 


Condividi questo articolo

Vedi anche: