Archivio > COMUNICATO STAMPA

La Regione garantirà la continuità nella tradizione formativa e della ricerca bresciana grazie al PD

SANITÀ »

 

 


 

Riforma sanità

GIRELLI (PD): “La Regione garantirà la continuità nella tradizione formativa e della ricerca bresciana grazie a un ordine del giorno del Pd”

E' stato approvato oggi in Consiglio regionale l'ordine del giorno del consigliere regionale Pd Gianantonio Girelli al progetto di legge 228 quater - ossia la quarta parte della riforma sociosanitaria lombarda –. La proposta di legge  prevede che la Regione costituisca la rete regionale dell'assistenza, della didattica, della formazione e della ricerca anche per promuovere adeguati percorsi di formazione per i profili dell'area medica e per lo sviluppo della ricerca scientifica. “Il mio atto d'indirizzo approvato a larga maggioranza dall'Aula invita la Giunta a prevedere che nel ridisegno che stiamo compiendo, la rete universitaria bresciana si articoli nell'area geografica corrispondente al territorio dell'ATS di Brescia oltre al territorio dell'ATS Valpadana al fine di garantire continuità nella tradizione formativa del nostro territorio – dichiara Girelli – Nonostante questo però il Pd ha mantenuto con coerenza il voto contrario sul dispositivo nel suo complesso, perché esso fa parte di una revisione del sistema sociosanitario affrontata, come il resto della riforma, in maniera spezzettata e disomogenea che non abbiamo condiviso sin dall'inizio del percorso, nel 2015".

Milano, 28 novembre 2017


Condividi questo articolo

Vedi anche: