Archivio > COMUNICATO STAMPA

Question Time sulla stazione di Casalmaggiore: c'è un'emergenza in atto, ora investimenti concreti

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

 

STAZIONE DI CASALMAGGIORE, INTERROGAZIONE REGIONE DI ALLONI E CARRA (PD)

“C’E’ UN’EMERGENZA IN ATTO, ORA INVESTIMENTI CONCRETI”

La mattinata in Consiglio regionale è iniziata con una interrogazione urgente che i consiglieri del PD Agostino Alloni e Marco Carra hanno presentato, insieme ad altri consiglieri del territorio, dopo il sopralluogo effettuato la scorsa settimana alla stazione ferroviaria di Casalmaggiore.

“C’è un’emergenza in atto ma la Regione non se ne fa carico - attaccano Alloni e Carra -. Chiediamo l’apertura dei bagni, il ripristino della passerella sul primo binario e l’avvio di un percorso con il comune di Casalmaggiore di riutilizzo dei locali, interventi da realizzare in collaborazione con RFI. Si tratta di interventi banali, possibile che non si riescano a realizzare?”.

“Il nuovo orario invernale, che partirà tra pochi giorni, – aggiungono i consiglieri dem - non è assolutamente soddisfacente, soprattutto nelle ore di punta dei pendolari, chiediamo quindi, nuovamente, l’implementazione delle frequenze dei treni e un investimento a medio termine per l’elettrificazione della linea ferroviaria Parma-Casalmaggiore-Brescia, una linea oggi ancora a binario unico, dove circolano ancora treni diesel con carrozze insufficienti e con un'età media di 37-40 anni. Nella discussione del bilancio regionale, appena prima di Natale, torneremo a chiedere interventi ad hoc”.

Milano, 5 dicembre 2017


Condividi questo articolo

Vedi anche: