Archivio > COMUNICATO STAMPA

Bullismo: la Regione rifinanzi la legge regionale e faccia funzionare la consulta

POLITICHE SOCIALI »

 

 


 

BULLISMO, PIZZUL (PD): LA REGIONE RIFINANZI LA LEGGE REGIONALE E FACCIA FUNZIONARE LA CONSULTA

"I fatti di Bergamo ci ricordano che contro il bullismo occorre tenere la guardia ben alta. La Regione Lombardia può svolgere un ruolo importante, mettendo risorse sulla legge regionale per il contrasto a bullismo e cyberbullismo approvata nel 2017 e non finanziata per il 2018, e facendo funzionare strumenti come la consulta, istituita sempre con quella legge. Bene fa il professor Luca Bernardo, a capo del CoNaCy, il centro di coordinamento nazionale sul cyberbullismo, voluto dal Miur, a richiamare l'impegno diretto della Regione.”

Lo dichiara il capogruppo del Pd in Regione Fabio Pizzul, già co-relatore della legge regionale di contrasto al bullismo e al cyberbullismo.

Milano, 4 maggio 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: