Archivio > COMUNICATO STAMPA

Calabresi servitore dello Stato, grave fomentare la contrapposizione

ISTITUZIONI E POLITICA »

 

 


 

ROZZA (PD): CALABRESI SERVITORE DELLO STATO A CUI SI DEVE SEMPRE GRATITUDINE

GRAVE CHE CHI RAPPRESENTA LA REGIONE FOMENTI LA CONTRAPPOSIZIONE

“Il commissario Luigi Calabresi è un servitore dello Stato a cui noi tutti dobbiamo gratitudine per il lavoro svolto fino al sacrificio della stessa vita. In questa giornata dedicata alla sua memoria non giova a nessuno riportare in auge le terribili vicende di quegli anni ed è grave che a farlo sia chi rappresenta, o dovrebbe rappresentare, l'istituzione regionale. Mi riferisco all'assessore De Corato, che invito ad occuparsi dei tanti problemi di sicurezza di questa Regione e a dismettere i panni del consigliere di opposizione del comune di Milano. La strage di Piazza Fontana rimane una ferita di questa città e tra le tante vittime, come riconosciuto dal presidente Napolitano, conta anche Giuseppe Pinelli. La presenza delle due targhe è segno delle contraddizioni di quegli anni e chiunque faccia politica e abbia un po' di sale in zucca spera di non tornare a quel clima e a quelle terribili vicende. È grave che un'istituzione torni a buttare sale su quelle ferite.”

Lo dichiara la consigliera regionale del Pd Carmela Rozza.

Milano, 17 Maggio 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: