Archivio > COMUNICATO STAMPA

Regolamento europeo a difesa delle etichetture

AGRICOLTURA »

 

 


 

REGIONE: CON I VOTI DI CENTRODESTRA E MOVIMENTO 5 STELLE PASSA MOZIONE CHE CHIEDE DI FERMARE IL REGOLAMENTO EUROPEO A DIFESA DELLE ETICHETTATURE

 

Il Consiglio regionale, con i voti della maggioranza di centrodestra e del Movimento 5 Stelle, ha schierato la Regione contro il regolamento europeo che mira a difendere l’etichettatura degli alimenti e la loro tracciabilità. Lo prevede la mozione n. 4 presentata dalla Lega, dichiarata come impegno a difesa del made in Italy. Per i proponenti, un paragrafo del corposo regolamento non garantirebbe dal rischio che in alcuni prodotti vengano utilizzati ingredienti non altrettanto tracciabili in etichetta. La mozione impegna la Regione a sollecitare il Governo perché faccia tutto il possibile per bloccare l’iter del provvedimento.

“La Regione Lombardia, con la maggioranza di centrodestra e con quella giallo-verde, vuole buttare a mare un lavoro che il nostro governo ha portato avanti per anni in difesa dei prodotti italiani – dichiara il capogruppo del PD Fabio Pizzul -. È incredibile che con la pretesa di difendere il made in Italy, per puro furore ideologico contro l’esecutivo guidato dal Pd e contro l’Unione Europea, Centrodestra e Movimento 5 Stelle votino un provvedimento che va esattamente dalla parte opposta.”

 

Milano, 22 maggio 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: