Archivio > COMUNICATO STAMPA

Campodolcino: economia dell'Alta valle Spluga a rischio

ISTITUZIONI E POLITICA »

 

 


 

Campodolcino

PIZZUL E ALFIERI (PD): “REGIONE ASSICURI TUTTA L'ASSISTENZA POSSIBILE E SOLLECITI IL GOVERNO: ECONOMIA DELL’ALTA VALLE SPLUGA A RISCHIO”

 

“Esprimiamo la nostra vicinanza alle popolazioni dell’Alta Valle Spluga che da settimane sono messe a dura prova dall’isolamento causato dalla frana di Campodolcino, il cui spettacolare episodio di ieri è solo un’ulteriore tappa di un fenomeno ancora non giunto alla sua fine naturale”, lo dicono Fabio Pizzul e Alessandro Alfieri, capogruppo e segretario regionali del Pd, a proposito della situazione che si è venuta a creare in Val San Giacomo, in provincia di Sondrio.

“Chiediamo che la Giunta regionale, che ha già messo in atto alcuni interventi, metta in campo tutte le risorse possibili per fronteggiare quella che si rivela come una pesante emergenza e che rischia di mettere in ginocchio l’intero sistema economico e sociale dell’Alta Valle Spluga”, aggiungono i due esponenti Pd.

“Ci auguriamo anche che il nuovo Governo, quando ci sarà, consideri una priorità l’intervento in questo piccolo lembo di Lombardia che non deve essere abbandonato. La gravità della situazione evidenzia come non basti l’intervento della sola Lombardia”, concludono Pizzul e Alfieri.

Milano, 30 maggio 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: