Archivio > COMUNICATO STAMPA

Tangenziale: Fontana non può chiedere ai comaschi di pagare la realizzazione della Pedemontana

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

TANGENZIALE DI COMO, ORSENIGO (PD): FONTANA NON PUÒ CHIEDERE CHE SIANO I COMASCHI CON IL PEDAGGIO A PAGARE LA REALIZZAZIONE DELLA PEDEMONTANA

“Il presidente Fontana dice che la Regione non poteva scongiurare il fallimento di Pedemontana e contemporaneamente togliere l'introito del pedaggio. È un'ovvietà, che però sentiamo dire solo oggi, mentre in campagna elettorale ai cittadini si dicevano cose ben diverse. Ma Fontana dice anche cose senza senso: come si può pensare che il secondo lotto sia finanziato con i pedaggi? È plausibile che Pedemontana stia in piedi con i soldi di chi usa la tangenziale? E perché la costruzione e la gestione dell'autostrada la dovrebbero pagare i cittadini comaschi? Mi pare che la Regione sia in grande confusione, mentre la tangenziale continua, non sappiamo fino a quando, ad essere a pagamento, in barba a tutte le promesse elettorali”.

Lo dichiara il segretario provinciale del Pd e consigliere regionale Angelo Orsenigo in merito alle ultime dichiarazioni del presidente della Regione Attilio Fontana sulle ragioni per le quali non è stato ancora onorato l'impegno di togliere il pedaggio alla tangenziale di Como.

Milano, 22 Giugno 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: