Archivio > COMUNICATO STAMPA

La Regione chiuderà il punto nascita di Angera

SANITÀ »

 

 


 

LA REGIONE CHIUDERÀ IL PUNTO NASCITA DI ANGERA, LO HA DETTO L'ASSESSORE STAMATTINA IN COMMISSIONE

ASTUTI (PD): È MANCATA LA PROGRAMMAZIONE, IL TERRITORIO NON VENGA DEPAUPERATO

“Il segreto di Pulcinella è ormai svelato, dopo anni di promesse e di mancata programmazione la Regione chiuderà i punti nascita sotto i 500 parti, tra cui Angera.” Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti dopo aver ascoltato, questa mattina in commissione sanità del Consiglio regionale, l'assessore al welfare Giulio Gallera che ha affermato che, progressivamente, i punti nascita sotto la soglia dei 500 parti chiuderanno.

“La decisione arriva dopo anni di promesse e di impegni a vuoto da parte di tutte le forze del centrodestra, e nel frattempo l'ospedale è stato progressivamente depauperato. L'incertezza è durata anni durante i quali è stata messa in difficoltà l'intera rete ospedaliera provinciale. Ora occorre che la Regione garantisca la continuità dei servizi per il territorio e che faccia quella programmazione che fin qui è mancata” conclude Astuti.

Milano, 13 Giugno 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: