Archivio > COMUNICATO STAMPA

Carenza medici: servono fatti. Più risorse per le borse di specializzazione

SANITÀ »

 

 


 

Carenza medici, Astuti (PD): “Servono fatti. Più risorse per le borse di specializzazione”

«Non bastano le parole, servono i fatti». Samuele Astuti, consigliere regionale PD, torna sulla questione della grave carenza di personale medico negli ospedali di Varese.

«Solo poche settimane fa diversi primari – ricorda Astuti – sono venuti in Commissione Sanità a chiedere un intervento serio di Regione Lombardia. Ho portato la loro richiesta anche in Aula durante la discussione sull’assestamento di bilancio e ho chiesto di aumentare i soldi stanziati da Regione per le borse di specializzazione. Cosa che viene tra l’altro già fatta in altre regioni».

La maggioranza ha bocciato l’emendamento e approvato invece un ordine del giorno con l’impegno per il futuro a istituire 30 borse di specializzazione in più all’anno in Lombardia. «Una scelta per loro più comoda – spiega Astuti –. Al di là dei tecnicismi, quello che a me interessa è che Regione Lombardia si renda conto del grave rischio che la sanità lombarda corre e si impegni per trovare nuove risorse umane per far funzionare i nostri ospedali. Gli ospedali non funzionano se sono belli, funziona se hanno personale».

Milano, 31 luglio 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: