Archivio > COMUNICATO STAMPA

Bando periferie: è uno scippo del governo ai cittadini, la regione intervenga

TERRITORIO »

 

 


 

BANDO PERIFERIE, INTERROGAZIONE DEL PD IN REGIONE

VILLANI: “È UNO SCIPPO DEL GOVERNO AI CITTADINI, LA REGIONE INTERVENGA”

Anche in Regione si parlerà, martedì prossimo, 11 Settembre, su iniziativa del PD, del rinvio del Bando Periferie che rischia di bloccare moltissimi progetti di riqualificazione urbana avviati dai comuni negli ultimi anni. Dopo la protesta dei sindaci, tra cui Massimo De Paoli, che rischia di veder sfumare progetti importanti per Pavia, il Pd ha scritto un'interrogazione urgente al presidente Attilio Fontana, che sarà discussa in Aula nella prima seduta plenaria di settembre.

“Durante il Question Time di martedì, in Consiglio regionale, chiederemo al presidente Fontana come intende difendere i comuni lombardi da questo vero e proprio scippo nei loro confronti – spiega il consigliere democratico Giuseppe Villani, firmatario dell'interrogazione -. Sono centinaia in tutta Italia i progetti che si fermeranno, semplicemente per il fatto che il Governo ritira la disponibilità a finanziarli, venendo meno agli impegni presi dal precedente esecutivo. La responsabilità è principalmente della parte grillina del Governo, ma Fontana, che è stato non solo sindaco ma anche presidente di Anci Lombardia – la componente lombarda dell'associazione dei comuni italiani – non può non difendere le autonomie locali da questo sopruso che si riversa sui cittadini e sul loro diritto a vedere riqualificati i quartieri in cui vivono.”

Milano, 5 Settembre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: