Archivio > COMUNICATO STAMPA

Treno in fiamme: un carico di Gpl trainato da un locomotore di 30 anni fa, ma com'è possibile?

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

TRENO IN FIAMME: VILLANI (PD) “COME È POSSIBILE CHE UN CARICO DI GPL SIA TRAINATO DA UN LOCOMOTORE DI TRENT'ANNI FA?”

INTERROGAZIONE IN REGIONE

“L'incidente di Mede solleva molte preoccupazioni e un grande interrogativo: com'è possibile che per trainare vagoni carichi di gas infiammabile la società di trasporto, che è di Ferrovie dello Stato, utilizzi locomotori diesel di oltre trent'anni? Grazie alla prontezza degli interventi si è scongiurato il peggio, ma non si può non tornare con il pensiero alle tragiche immagini di Viareggio, dove fu proprio un incidente a un merci che trasportava Gpl a provocare una strage. Presenterò un'interrogazione in Regione perché si faccia chiarezza sulle condizioni di sicurezza del trasporto via ferro di materiali pericolosi su tutta la rete lombarda. Questa volta è andata bene, ma non si possono più correre questi rischi.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Giuseppe Villani in merito all'incendio al locomotore di un treno merci che trasportava Gpl, avvenuto martedì sulla linea Pavia Alessandria.

Sempre in tema di trasporto ferroviario, il gruppo regionale del Pd annuncia che nella prima mattinata di martedì 23 ottobre terrà dei presidi nelle maggiori stazioni della Lombardia per sottolineare il protrarsi dei problemi dei pendolari.

Milano, 18 ottobre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: